Informazioni personali

Ariccia, Roma, Italy
Mi chiamo Beatrice, ho 42 anni, sono di Bologna e dal 2004 vivo ad Ariccia. Sono sposata con Livio (marito e compagno di vita meraviglioso) e ho tre figli Carlotta 11 anni, Federico 8 anni, Chiara 3 anni.. e visto che ci sentivamo un po' "soli" da un anno e' arrivata Mary (una fantastica bulldog inglese)! Ah dimenticavo Raimondo il nostro coniglio nano di 4 anni! Adesso si che siamo al completo. Che dire della mia vita: e' sicuramente caotica e frenetica pero' e' proprio meravigliosa. Sono un medico, amo il mio lavoro e la mia passione segreta e' la cucina. Adoro spentolare e sorprendere i miei bambini ogni giorno con qualcosa di diverso e gustoso. La cucina fa parte dei miei ricordi d'infanzia: che bello da piccoli la domenica a pranzo da nonna Tina con le sue "lasagne verdi" e il 'fiordilatte"!!. E che dire della mia mamma Simonetta che ogni compleanno ci preparava la sua sublme torta nera. Credo che ogni bambino dovrebbe avere la possibilità' di crescere con questi ricordi nel cuore,sono sensazioni che ti tengono compagnia e ti aiutano anche nei momenti più' difficili. Ho pensato a un blog perché' volevo un quaderno virtuale dove scrivere tutte le mie ricette.

domenica 13 ottobre 2013

Bonet al cioccolato e amaretti

Sono arrivati da Bologna la mia mamma e il mio papa' a farci un po' di compagnia e visto che sono dei gran bravi cuochi (per diletto) oltre che dei nonni strepitosi abbiamo cucinato insieme un sacco di leccornie che pian piano vi posterò'.
Intanto cominciamo con questo dolce "il Bonet agli amaretti" preparato con la ricetta di Montersino un po' rivisitata alla nostra maniera.

Ingredienti:

75 gr cacao amaro in polvere
150 gr amaretti
5 uova
600 ml latte intero
150 ml panna fresca
150 gr zucchero semolato
30 gr caffe'
vanillina
15 gr Rhum (facoltativo)

Procedimento

 Far bollire il latte e la panna con la vanillina.
Mescolare con una frusta a mano le uova con lo zucchero, unire il caffè', il rum, il cacao in polvere e mescolare bene tutto.
Schiacciare (io grossolanamente) gli amaretti e unirli al composto.
Unire il latte e la panna agli altri ingredienti e mescolare bene.
Fare "la camicia" di zucchero caramellato a uno stampo da budino.
Cuocere in forno a bagnomaria a 180C per 40-50 minuti.
Lasciare raffreddare completamente e sformarlo in un piatto.




















15 commenti:

  1. Sento che, questa ricetta, te la copierò!!!
    Un bacione, doc!

    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria ne vale la pena di provare e' un dolce secondo me squisito
      A presto
      Bea

      Elimina
  2. complimenti per le tue ricette!ti ho conosciuta grazie a questi link party tua nuova follower se ti va passa a trovarmi ciao simona http://simofimo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Ciao Licia, grazie !!
      A presto
      Bea

      Elimina
  4. Ciaoo sono Sissi e arrivo dall' October Linky Party di Calendula
    e Camomilla"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Mi unisco subito ai tuoi followers!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Complimenti per il "Bonet"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. che buono! davvero goloso, bravissima!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  6. Fantastico!
    Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ileana grazie dei complimenti dei sempre dolcissima
      Bea

      Elimina
  7. Ciao Bea, che buono questo dolce, da copiare assolutamente! Vieni a trovarmi sul blog ho una sorpresa per te! Buona serata, by Patty del blog http://angolobio.blogspot.com .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Patrizia ma invece che risponderti mi sono inviata un commento da sola.....che pazienza che ci vuole con me...

      Elimina
  8. Ciao Patrizia devi assolutamente provarlo perché' ne vale proprio la pena.
    Grazie della meravigliosa sorpresa che mi hai fatto trovare nel tuo blog....non sai che piacere mi ha fatto
    Bacissimi
    Bea

    RispondiElimina
  9. un grande classico sempre molto apprezzato!

    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si hai proprio ragione!
      Ciao ciao
      Bea

      Elimina