Informazioni personali

Ariccia, Roma, Italy
Mi chiamo Beatrice, ho 42 anni, sono di Bologna e dal 2004 vivo ad Ariccia. Sono sposata con Livio (marito e compagno di vita meraviglioso) e ho tre figli Carlotta 11 anni, Federico 8 anni, Chiara 3 anni.. e visto che ci sentivamo un po' "soli" da un anno e' arrivata Mary (una fantastica bulldog inglese)! Ah dimenticavo Raimondo il nostro coniglio nano di 4 anni! Adesso si che siamo al completo. Che dire della mia vita: e' sicuramente caotica e frenetica pero' e' proprio meravigliosa. Sono un medico, amo il mio lavoro e la mia passione segreta e' la cucina. Adoro spentolare e sorprendere i miei bambini ogni giorno con qualcosa di diverso e gustoso. La cucina fa parte dei miei ricordi d'infanzia: che bello da piccoli la domenica a pranzo da nonna Tina con le sue "lasagne verdi" e il 'fiordilatte"!!. E che dire della mia mamma Simonetta che ogni compleanno ci preparava la sua sublme torta nera. Credo che ogni bambino dovrebbe avere la possibilità' di crescere con questi ricordi nel cuore,sono sensazioni che ti tengono compagnia e ti aiutano anche nei momenti più' difficili. Ho pensato a un blog perché' volevo un quaderno virtuale dove scrivere tutte le mie ricette.

lunedì 7 ottobre 2013

Tortellini bolognesi

Ciao a tutte e benvenute nel mio Blog!
Da buona "Bolognese doc" ho deciso di inserire come prima ricetta quella dei "Tortellini Bolognesi"....

Dosi per 10 persone

Per il ripieno:

lombo di maiale 300 grammi
mortadella 300 grammi
prosciutto crudo 300 grammi
parmigiano reggiano 150 grammi
uovo 2 (3 se piccole)
noce moscata qb

Tagliate la carne di maiale a fette e fatele marinare per qualche ora in frigorifero con rosmarino, sale e un po' di olio. Togliere il rosmarino e rosolare da entrambi i lati in una padella antiaderente senza aggiungere olio a fiamma vivace. Tagliate la carne rosolata, il prosciutto crudo e la mortadella a pezzetti e passatela in un tritacarne.
Mettere il composto cosi' ottenuto in una ciotola e aggiungere il parmigiano , le uova e la noce moscata grattugiata. Mescolare molto bene. Assaggiate  e se necessario regolate di sale e pepe. Lasciare riposare almeno 6 ore in frigorifero.

Per la sfoglia:

farina di semola 500 gr
uova 5

Mettere farina a fontana su una spianatoia e mettere al centro le uova sgusciate ( se avete un'impastatrice, usatela !). Cominciando dal bordo incorporare la farina alle uova e lavorare prima con una forchetta poi con le mani fino ad ottenere una palla liscia. Coprire con pellicola e far riposare per qualche ora.
Tirare la sfoglia sottile circa 2 o 3 mm ( ultimo buco del tirasfoglia Imperia). Tagliare prima delle strisce di pasta e poi ricavare dei quadratini. I tortellini più' pregiati sono piccolissimi; le dimensioni dei quadratini non dovrebbero superare i 6x6 mm. Su ogni quadratino di sfoglia e mettere un po' di ripieno. Prendere un quadratino e per chiuderlo piegarlo a meta' in diagonale e poi congiungere le due punte per fare il tortellino... continuare così fino a che non avete finito la sfoglia e/o il ripieno.

La morte dei tortellini e' una cottura in un ottimo brodo di carni miste ( manzo, ossa di manzo e cappone; sostituibile con gallina in caso di necessita'); non lasciatevi tentare da preparazioni esotiche: tortellini al ragu', alla panna o varie amenità'.

Con questa ricetta partecipo al  contest  "pastissima" di chezuppa.










9 commenti:

  1. ciao! ho inserito il tuo link nel post, scusa per il ritardo!
    Linda

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono molto i tortellini e li mangio solo in brodo..ma non li so fare..li compro...
    Un giorno o l'altro prenderò coraggio e proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi proprio provare a farli perche' sono strepitosi
      Un abbraccio
      Bea

      Elimina
  3. bea sono formidabili mamma miaaa complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica grazie di cuore....sai cosa ho nel forno proprio mentre ti sto scrivendo? I tuoi super flauti!!! E' una sorpresa x la colazione di domani dei miei tre bimbi....
      Un abbraccio
      Bea

      Elimina
  4. Ciao Beatrice! Mi chiamo Annalisa e ti ho scoperta grazie al Linky Party!.. Giusto stasera mi sono gustata i buonissimi tortellini comprati durante la mia ultima visita a Bologna..! Sono uno dei miei piatti preferiti!
    A presto
    Annalisa

    RispondiElimina
  5. Ciao Bea!! ti ho conosciuto grazie al linky party di calendula e camomilla ti seguo molto volentieri passa a trovarmi se ti va!!! ;) http://smilebeautyandmore.blogspot.it/

    Grazie!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Bea, piacere di conoscerti! Anch'io preparo i tortellini che mi ha insegnato a fare la mamma, anche lei Bolognese. Ti seguo e se ti va passa a trovarmi, Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia piacere di conoscerti passero' presto a trovarti.
      Un abbraccio
      Bea

      Elimina